giovedì 3 settembre 2020

SIRACUSA: IL CONSIGLIERE BONGIOVANNI ELETTO COORDINATORE PROVINCIALE DI RIVA DESTRA (FDI) A SIRACUSA

Il consigliere comunale di Cassaro (SR) aveva lasciato la Lega ai primi di giugno insieme al collega Buccheri per aderire al movimento federato a Fratelli d'Italia.

SIRACUSA, 3 sett - "Comunichiamo con estrema soddisfazione che il consigliere comunale di Cassaro (SR) Sebastiano Bongiovanni e' stato eletto on-line all'unanimità dalla nostra Direzione Nazionale quale nuovo coordinatore provinciale di Siracusa. Insieme al collega Giuseppe Buccheri aveva a giugno aderito al nostro movimento e ha formalmente costituito il gruppo consiliare 'Cassaro Protagonista-Riva Destra', dopo aver lasciato la Lega di Matteo Salvini".
Lo riferiscono in una nota congiunta Massimo Romagnolo, coordinatore regionale della Sicilia, Fabio Sabbatani Schiuma, segretario nazionale, Alfio Boschi, portavoce, e Angelo Bertoglio, vicesegretario del movimento federato a Fratelli d'Italia. 
"Bongiovanni -continua la nota- e' un grande valore aggiunto per tutta la nostra comunità militante e con questo nuovo ruolo lavorerà per far crescere ancor di più Riva Destra e testimoniare come si possa aumentare il perimetro elettorale di Fratelli d'Italia, grazie a personalità provenienti dalla nostra area politica e senza dover ricorrere a improbabili, e a volte inspiegabili, alleanze o salti sul carro. Ringraziamo -conclude la nota- il grande lavoro svolto dall'ex coordinatore provinciale a Siracusa, Francesco Finocchiaro, che dimessosi per motivi personali, ha negli anni contribuito fortemente a rafforzare il radicamento di Riva Destra anche in Sicilia, proponendo poi lo stesso Bongiovanni, figura di grande spessore politico e molto nota nel panorama politico siracusano".
"La provincia di Siracusa -ha dichiarato Bongiovanni- ha bisogno della destra che vive, che sta con la gente per strada e nelle piazze: per questo Riva Destra si prefigge di raggiungere un obiettivo, quello di dare più Destra tra la gente comune. Riva Destra è un contenitore doc che può svolgere questo ruolo importante, rifuggendo ogni litigiosità e offrendo invece capacità amministrative, sociali ed umane e molte potenzialità di crescita. Sono rimasto uno dei pochi che crede ancora in alcuni ideali spero che riesca a trasmetterli in quanto i valori della Destra sono vitali, importanti per contrastare l'arrivismo politico sfrenato".