martedì 14 aprile 2020

RIVA DESTRA (FDI) : "EMERGENZA ECONOMICA, LA RIPRESA PONTINA PASSA PER SOSTEGNO A IMPRESE, FAMIGLIE E INFRASTRUTTURE".

“Quando finirà l'emergenza sanitaria ne inizierà un'altra non meno grave, ovvero quella economica, pertanto l'auspicio di Riva Destra per l'intero territorio provinciale è quello che politica e amministratori non si facciano trovare impreparati ma che si lavori fin da subito con una programmazione di sostegno alle famiglie, commercianti e imprese.”
E’ quanto dichiarano in una nota congiunta il Coordinatore Provinciale ed il Commissario Comunale di Riva Destra Latina, Stefano Zangrillo e Roberto Menichelli.
Per i Dirigenti del movimento confederato a Fratelli d'Italia infatti "le politiche in sostegno all'economia messe in campo dal Governo nazionale si sono rivelate completamente un bluff in quanto non si tratta si stanziamenti, di aiuti, bensì di prestiti ad opera delle banche dove lo Stato sarà semplicemente un garante. Prestiti vuol dire debiti e le imprese, i commercianti e le partite Iva della nostra Provincia già vessate dalla perenne crisi non possono permettersi altri fardelli che ricadranno non solo sul tessuto produttivo, ma anche su quello sociale visto che Aziende e famiglie costituiscono un connubio vitale."
"Non dobbiamo abbandonare la progettualità territoriale" - continua la nota - "l'autostrada Roma - Latina e l'intera viabilità di collegamento con infrastrutture strategiche del sud della Provincia come il MOF, il porto commerciale di Gaeta e quello di Formia per il collegamento con le Isole pontine oggi si fa ancora più importante e necessario, tanto che andrebbe realizzato un vero e proprio polo logistico di distribuzione commerciale, di servizi potenziando la rete ferroviaria e soprattutto tornare ad una attenta ed effettiva analisi di fattibilità sulla realizzazione dello scalo aeroportuale evitando che non sia anche questa volta un mero spot elettorale ma una necessità per tutto il territorio laziale e non solo pontino. Chi risiede nel territorio non può non ricordare che negli anni passati tutta la politica locale si fece portavoce di questa opera non avendo avuto poi la forza e forse la volontà di trovare riscontro nella politica regionale”.
“Il compito di Riva Destra” concludono Zangrillo e Menichelli “sarà quello di dare il proprio contributo alla città di Latina e a tutto il territorio Provinciale, sia in termini di idee e progetti ma anche con atti concreti attraverso il coinvolgimento dei nostri rappresentanti nelle Istituzioni a partire da quelle Comunali, passando per la Regione Lazio, al Senato fino all'Europarlamento perché se davvero si consentirà di  svincolare i fondi europei, proprio quei fondi potranno essere determinanti per salvare e far rinascere la nostra Provincia di Latina. Ma per farlo ci sarà bisogno di una politica capace, reattiva e che sappia guardare e pensare al futuro della propria gente, Riva Destra sarà lì per questo."
Il Coordinatore Provinciale

Stefano Zangrillo

www.studiostampa.com