mercoledì 25 ottobre 2017

PIANO PIANO STO RITROVANDO GLI AMICI DOPO AVER PERSO TUTTI I MIEI PROFILI.

Dopo 7 anni Facebook ha disabilitato tutti i miei profili, quello personale (Fabio Sabbatani Schiuma) e l'altro con cui ero anche amministratore della pagina Riva Destra (Fabio Schiuma Sabbatani). 
Fabio Sabbatani Schiuma
Con me sono stati disabilitati anche quasi tutti gli altri adm di Riva Destra e/o i loro profili personali. Tutti insieme e tutti per aver violato gli standard della comunità di Facebook. Senza indicarci cosa avremmo pubblicato di sbagliato e senza uno straccio di prova. Vittime di hackers? Qualcuno ha pubblicato a nostra insaputa contenuti osceni o comunque contrari agli standard? 
A nulla sono valse le prime proteste inoltrate e questa è l'ultima mail ricevuta: 
"Il tuo account è stato disattivato in modo permanente a causa della violazione degli Standard della comunità di Facebook. 
Non lo riattiveremo per nessun motivo. Questa è l'ultima e-mail che riceverai da noi relativamente al tuo account".
Insomma 7 anni buttati al vento. 7 anni di contatti, di rapporti, di ricordi, tutti tagliati senza neanche sapere il perché. 
Ovviamente anche un danno per chi fa politica, pubblicizza la propria azione, partecipa nei gruppi, interagisce. 
Tanta rabbia, credetemi.
E questa rabbia aumenta vedendo che siamo stati colpiti tutti insieme, con la stessa modalità, con le stesse risposte. Poco dopo, è scomparsa anche la nostra Pagina Ufficiale di Riva Destra.
Non posso accettare questo sopruso contro una pagina che conta oltre centomila persone che la seguono e che viene letta mediamente da due ai tre milioni di profili a settimana. 
I nostri post raggiungono e vengono condivisi da decine di migliaia di persone (una media di 400.000 a settimana). 
Siamo scomodi.
E poi anche la questione personale per la quale non mi arrenderò e a breve avrò notizie dell'indagine in corso. 
Sono in gioco la mia dignità e il mio onore e non permetto a Facebook di calpestarli. 
www.studiostampa.com