mercoledì 10 giugno 2015

TORVAIANICA: RIVA DESTRA APRE NUOVO COORDINAMENTO E NASCE "MILLE PATRIE PER SALVINI".

“Restituire dignità a una realtà dimentica dal comune e cresciuta in modo smisurato e pericoloso”.
ROMA, 10 giu - “Il movimento Riva Destra sbarca a Torvaianica: a rappresentarlo saranno Pietro Paolo Morelli, Katia Olivieri e Cecilia Paolucci. Nasce così anche il coordinamento di Mille Patrie, laboratorio politico creato da associazioni che si sono messe in rete a supporto del progetto politico di Matteo Salvini”.
Lo dichiarano in una nota congiunta Fabio Sabbatani Schiuma, Lorenzo Loiacono e Giancarlo Bertollini, rispettivamente segretario nazionale di Riva Destra, commissario romano e dirigente nazionale.
“Dopo - prosegue la nota - la nomina di Cristiano Spadola a Ostia, continuiamo il nostro radicamento sul litorale romano per contribuire alla rinascita della destra italiana, cannibalizzata dai vecchi colonnelli di Alleanza Nazionale, che può vedere in Matteo Salvini, arricchito dalle idee di Pietrangelo Buttafuoco, un punto di riferimento. Stiamo lavorando su Fiumicino e presto ci saranno importanti novità anche per Anzio e Nettuno.
A Torvaianica - conclude la nota - non c’è solo un problema grave problema di sicurezza, collegata ieri a infiltrazioni criminali e oggi a un’immigrazione di massa, ma anche di inquinamento, di urbanistica, di viabilità, di rifiuti e in sostanza di un litorale dimenticato dal comune di Pomezia e cresciuto come popolazione in modo smisurato e senza i dovuti servizi”.

www.studiostampa.com