sabato 21 febbraio 2015

Con Aerei e Navi Nuove RISPARMIAMO !

Questo scrivevo il 21 agosto 2013 e questo confermo. Non ci si deve schierare per colore politico ma analizzando fatti e costi ! 
Giancarlo Bertollini
https://www.facebook.com/notes/giancarlo-bertollini/con-aerei-e-navi-nuove-risparmiamo-/10151847666504402
Gli attuali costi di manutenzione e gestione di Aerei e Navi in dotazione sono superiori a quelli delle rate per dotarci di Marina ed Aeronautica al passo con gli "altri" ! 

Mentre imperversa il dibattito sull’acquisto dei 91 cacciabombardieri F35 al costo complessivo di 13 miliardi di euro, i quali come ormai noto andrebbero a sostituire 256 aerei da combattimento obsoleti (Tornado, Amx e Harrier, che ci costano una cifra di Assistenza e Manutenzione), è passata quasi in sordina l’audizione del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Amm. Giuseppe de Giorgi, davanti alle Commissioni Difesa riunite di Camera e Senato lo scorso 19 giugno.

Siamo ancora quelli dei Santi, poeti e navigatori? Pare di no. Tralasciando i dettagli sulla cronica mancanza di personale, de Giorgi ha fatto presente che la Marina Militare Italiana è semplicemente destinata a perdere completamente la propria capacità marittima entro il 2025.
Delle 60 navi che attualmente compongono la flotta militare italiana (di cui solo 20 pronte a muovere) ben 51 andranno in pensionamento programmato entro la prossima decade. ”La nostra e’ ormai una Marina vecchia con navi la cui vita e’ al di sopra dei 20 anni”. Questo malgrado i compiti della forza armata restino molti, dalla difesa, alla sicurezza delle rotte, dal controllo dei migranti, alla vigilanza della pesca e dei porti. 

Fonte: Scenari Economici. Qui l'Articolo.


P.S. 
L'UNICA RISERVA CHE DOBBIAMO AVERE E' SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SU QUALITÀ E CARATTERISTICHE TECNICHE CHE I MEZZI DEBBONO AVERE PER SODDISFARE LE NOSTRE NECESSITA'. 

www.studiostampa.com