sabato 24 agosto 2013

SICUREZZA, SCHIUMA: «ROMA DI MARINO È UN BRONX TRA AGGRESSIONI A VIGILI E POLIZIOTTI DA PARTE DI ZINGARI E ABUSIVI»

(OMNIROMA) Roma, 24 AGO - «Ogni giorno leggiamo sui quotidiani dell'aumento dei taglieggiatori nei parcheggi romani: un vero e proprio assedio, fino a 4 euro le cifre richieste, con minacce alle persone e danni all'autovettura in caso di mancato pagamento. Di ieri sera poi l'ennesima denuncia di un poliziotto all'Ostiense che la dice lunga: nonostante si sia qualificato con tanto di tesserino, l'abusivo lo ha minacciato con una cinta, compresa la promessa di danneggiamento all'autovettura in caso di mancato pagamento». Lo dichiara in una nota Fabio Sabbatani Schiuma, presidente del movimento Riva Destra e componente dell'esecutivo romano del Pdl. «Dopo l'aggressione - conclude Schiuma - della vigilessa da parte di un gruppo di giovani zingare, un dato emerge chiaro: l'illegalità con Marino sente il terreno fertile del permissivismo e dimostra con arroganza tutta l'impunità di cui sentono di poter godere i criminali, anche aggredendo le forze dell'ordine». 
red 241255 AGO 13
FINE DISPACCIO
di Fabio Sabbatani Schiuma

www.studiostampa.com