Ultimissime

martedì 8 gennaio 2013

TARGHE ALTERNE, SCHIUMA: "SOLO PALLIATIVO, DOV'È PIANO MOBILITÀ?"

(OMNIROMA) Roma, 08 GEN - "Se il sindaco di Roma Alemanno avesse attuato il Piano Strategico della Mobilità Sostenibile del 2009, oggi si registrerebbero sicuramente meno emissioni e malgrado le condizioni atmosferiche non si sarebbero raggiunti certi livelli inquinanti. Il Piano difatti prevedeva tutta una serie di provvedimenti a breve proprio finalizzati a questo scopo. In quale cassetto della 'potente ed efficiente Atac' è finito il Piano?". Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino Fabio Sabbatani Schiuma, presidente del gruppo 'Popolo della Vita - Trifoglio'. "Le targhe alterne - continua Schiuma - sono dei palliativi e gli esperti ci dicono che si tratterebbe di un provvedimento che, effettuato tutti i giovedì di tutto l’anno, inciderebbe sulla riduzione dell’inquinamento solo dell’1%, anche perché il traffico incide per un terzo sull'inquinamento atmosferico: gli altri due terzi sono dovuti al riscaldamento degli edifici e ad altre attività umane di carattere industriale, insieme all'inquinamento dovuto alla produzione elettrica e a quello di origine naturale".
"Dove sono piuttosto - conclude Schiuma - i controlli drastici sui gas di scarico e sulle caldaie e gli incentivi per l'uso dei mezzi elettrici?".
red081434 GEN 13

www.studiostampa.com